Napoleon Hill - Aforismi e Frasi Famose

image
La parabola del ranocchio sordo
24 August 2014
image
La poesia che ha sorretto “Mandela”nei momenti difficili.
25 August 2014

Napoleon Hill – Aforismi e Frasi Famose

image

Abbi cara la tua visione e i tuoi sogni perchè sono figli della tua anima, impronte indelebili del tuo successo finale.
***
Di sera i pulcini e le galline tornano al pollaio; lo stesso fanno i pensieri dell’uomo, quindi fate attenzione ai pensieri che fate circolare di giorno.
***
La mente umana può creare tutto quanto può concepire e credere.
***
Non esistono limiti alla mente, se non quelli che noi stessi le imponiamo.
***
Il fallimento è il progetto della natura per prepararti a grandi responsabilità.
***
Ogni seme di servizio utile che pianterete non potrà che germogliare e premiarvi con abbondanza di frutti.
***
Se sarete disposti a lavorare di più e meglio di quello per cui siete pagati, prima o poi riceverete l’interesse composto del vostro investimento. Ogni seme di servizio utile che pianterete non potrà che germogliare e premiarvi con abbondanza di frutti.
***
La persona migliore per fare un lavoro è quella che lo fa senza passare la patata bollente ad altri e senza tornare indietro con delle scuse.
***
Curate e alimentate visioni e sogni, in quanto figli della vostra anima e progetti delle vostre massime conquiste.
***
Se non imparate mentre guadagnate, vi state privando della parte migliore del vostro compenso.
***
Non aspettare; non sarà mai il tempo opportuno. Inizia ovunque ti trovi, con qualsiasi mezzo tu puoi avere a tua disposizione; mezzi migliori li troverai lungo il cammino.
***
Il desiderio è il punto di partenza di tutti i risultati, non una speranza, non un desiderio, ma un vivo desiderio pulsante che trascende tutto.

F.B.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>