COME TRATTARE GLI ALTRI E FARSELI AMICI
2 July 2015
image
TALENT TRAINERS TEAM
2 July 2015

DECIDI DI DECIDERE

image

SERGIO GRIFONI PRESENTA IL SUO NUOVO LIBRO ‘DECIDI DI DECIDERE’
‘La mia esperienza per dare consigli su come affrontare le sfide della quotidianità’

E’ un testo adatto a tutti il terzo libro di Sergio Grifoni dal titolo “Decidi di decidere”. A Spoleto Grifoni è conosciuto principalmente come politico e presidente dell’Avis, ma Sergio Grifoni è anche amministratore e responsabile delle strategie aziendali di Energy Italy spa. Ed è proprio l’attività lavorativa la fonte di ispirazione di questo libro. Il suo incarico, infatti, lo porta spesso in giro per l’Italia dove tiene numerosi corsi di formazione e colloqui. “Mi sono confrontato con migliaia di persone con esperienze, paure e aspettative diverse”, spiega Grifoni, “con questo libro voglio semplicemente dare qualche consiglio sulla scorta delle mie conoscenze dovute appunto all’incontro con tantissime persone”. Il volume “Decidi di decidere” sarà in vendita nelle principali librerie ed edicole dell’Umbria. “Nella vita di oggi – spiega Grifoni -la capacità di decidere è fondamentale e c’è molta differenza tra una persona di successo e una che non lo ha. La prima decide subito e aspetta di vedere le reazioni prima di cambiare, eventualmente, idea, mentre la seconda prima di dire o fare qualcosa attende, il che la rende facilmente influenzabile”. Nel testo sono tanti gli esempi e non mancano le metafore che contraddistinguevano gli interventi del consigliere comunale Grifoni, ma è molto presente anche il linguaggio della Pnl (programmazione neuro linguistica). “Non sono uno psicologo, le mie non sono teorie scientifiche ma soltanto il risultato dei colloqui che ho tenuto” conclude Grifoni, “nelle pagine del libro- si legge nell’introduzione – troverete i giusti consigli per stimolare ed allenare il muscolo della decisione, troppo spesso contratto ed atrofizzato. Riflessioni che vi aiuteranno ad avanzare verso il raggiungimento dei vostri scopi”.

Consigliato da Francesco Briguglio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>